Don’t Forget

Don’t Forget” è il titolo del reportage fotografico di Flavio Snidero che sarà proposto, con il patrocinio del Comune di Gradisca d’Isonzo, alle ore 20.15 di martedì 4 dicembre prossimo nella sala del consiglio comunale di via Ciotti.

Le fotografie sono state scattate durante un viaggio in Bosnia ed Erzegovina, organizzato la scorsa primavera da Tenda per la Pace ed i Diritti, che ha toccato le principali città del paese. Il viaggio è un percorso di conoscenza progressiva di un territorio che, dopo più di vent’anni, porta ancora i segni dei tragici fatti degli anni Novanta ma dove, allo stesso tempo, numerose associazioni e singole persone lavorano con tenacia alla ricostruzione sociale, culturale ed economica per la pace, la convivenza, la giustizia ed il rispetto dei diritti umani.

Quello proposto è quindi un taccuino di viaggio da Banja Luka a Sarajevo, da Srebrenica a Tuzla, per conoscere la storia recente e le persone che animano quei luoghi. Sono scatti, montati e musicati in un filmato, colti con discrezione e rispetto a documentare incontri con persone speciali animate dalla volontà di pace. All’incontro parteciperanno anche testimoni di quel drammatico periodo che sconvolse la Bosnia Erzegovina un quarto di secolo fa.

Flavio SNIDERO, monfalconese, socio di Gradisc’arte, circolo culturale che cura la galleria La Fortezza, e vice presidente dell’associazione Obbiettivo Immagine di Gradisca d’Isonzo; ha al suo attivo mostre fotografiche personali e collettive, reportage di viaggio, la presenza nell’ambito dell’Expo 2015 di Milano e sul sito promozionale del FVG per i Paesi di lingua russa “FriuliVeneziaGiuliaДА” realizzato sotto il patrocinio del Club UNESCO di Udine. Sue immagini sono state pubblicate sulla stampa locale e sul Wiener Zeitung di Vienna, oltre che su vari siti web.